Pagina Iniziale | Preferiti Comunity: Login | Registrati | Newsletter | Forum | Concorsi Newsgroup
Canali: Hardware | Software | Files | Webmaster | Cellulari | Shop
Nel sito: News | Articoli | Files | Manuali | Consigli PC | Schede cellulari | Programmaz. | Hosting | Motori Ricerca | Glossario | Link
Servizi: Shopping | Forum | Crea un BLOG | Cartucce Compatibili | Tool News |   Sponsor: Automazione Industriale
  Articoli

Recensioni
Consigli per PC


  News e files

Software
Telefonia
Internet
Tecnologia
Files e Download


  Manualistica

Guide HW/SW
Scripts ASP
Scripts HTML
Scripts Java
Scripts Delphi
Glossario


  Shopping

Hardware
Software e Giochi
Elettronica
Cinema e Film
Console e Accessori
Prodotti Ufficio
Formazione e Corsi

Tieniti aggiornato sul mondo della tecnologia con la nostra newsletter!
La tecnologia sulla tua
casella e-mail

[Info Newsletter]


Concessionaria Pubblicitaria

<< News Precedente [Fine Pagina] News Successiva >>
P2P e Peppermint, risponde l'avvocato Otto...
Sul sito Santapepper è stata riportata un'intervista all'avvocato che ha spedito quasi 4000 raccomandate in Italia.

Un articolo di: Samuel Zilli del 04/06/2007      Letture: 4275

Del "caso Peppermint", ovvero delle quasi 4000 raccomandate ricevute da altrettanti utenti italiani accusati di aver scambiato files musicali tramite il P2P, abbiamo già parlato in questo precedente articolo.

Ora, gli autori del sito www.santapepper.com ci segnalano di aver riportato un'intervista all'avvocato Otto Mahlknecht, dello studio legale che ha inviato le richieste di risarcimento agli utenti.

L'intervista è interessante, in quanto all'avvocato sono state poste alcune questioni direttamente dagli utenti coinvolti. Ne emerge, tra l'altro, che sull'orma della Peppermint anche altre società potrebbero far spedire a breve raccomandate analoghe ad utenti italiani.

In un altro articolo, si fa il punto della situazione in Europa, mostrando come il caso sia ormai generalizzato.

Nel frattempo, restiamo in attesa dei risultati delle verifiche di correttezza da parte delle istituzioni italiane, ancora in corso.

Fonte : Santapepper.com



[Indietro]    [Su]      [Home]      [Commenti]      [V. Stampabile]

Commenta questa notizia:
Non hai ancora fatto il
Login, puoi inserire commenti solo come anonimo.
ATTENZIONE: il tuo IP verrà memorizzato e mostrato a fianco del commento; con la pressione del tasto invia commento si esprime il consenso alla pubblicazione di tale informazione personale.
A discrezione dello staff, i commenti ritenuti non adatti od offensivi potranno essere rimossi. Nel caso di utilizzo di espressioni volgari od offensive il comportamento verrà segnalato al provider interessato.
Se non ti sei ancora registrato, cosa aspetti? Registrati subito.

Da ora puoi discutere dei problemi informatici anche sul nostro FORUM

Testo del commento:


  News correlate
 LimeWire risarcirà 105 mln alla RIAA
 Apple dirà addio al software in scatola?
 Primo crack per Office 2010 RC
 Mininova diventa un servizio legale
 Oltre il 40% del software è illegale
 Fapav contro Telecom Italia per il P2P
 Francia, approvata la legge anti P2P
 Svezia, traffico dimezzato senza il P2P
  Ultime dal Forum

ipi - ????? ????????? ? ???? ?? ????????
??????? ? ????????
??????? ??????
vnfkgx
?? ????, ?????? ??????
Eriacta canada prezzo
zkiqaq
bqdzjm
??????? ? ???????

Comunicazioni / Note Legali / Staff / Collabora / Pubblicità / Privacy / Contatti


Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741470 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di TRIBOO SPA - all rights reserved CAP. SOC. EURO 28.740.210 I.V. - P.IVA 02387250307 - COD. FISC. e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI : 02387250307 tel.+39 02 64741401 - fax + 39 02 64741491. Utenti Connessi: 830


Pagina creata in 0,06sec. Powered by JuiceADV S.r.l.

Stats v0.1 (0,000sec.)