Pagina Iniziale | Preferiti Comunity: Login | Registrati | Newsletter | Forum | Concorsi Newsgroup
Canali: Hardware | Software | Files | Webmaster | Cellulari | Shop
Nel sito: News | Articoli | Files | Manuali | Consigli PC | Schede cellulari | Programmaz. | Hosting | Motori Ricerca | Glossario | Link
Servizi: Shopping | Forum | Crea un BLOG | Cartucce Compatibili | Tool News |   Sponsor: Automazione Industriale
  Articoli

Recensioni
Consigli per PC


  News e files

Software
Telefonia
Internet
Tecnologia
Files e Download


  Manualistica

Guide HW/SW
Scripts ASP
Scripts HTML
Scripts Java
Scripts Delphi
Glossario


  Shopping

Hardware
Software e Giochi
Elettronica
Cinema e Film
Console e Accessori
Prodotti Ufficio
Formazione e Corsi

Tieniti aggiornato sul mondo della tecnologia con la nostra newsletter!
La tecnologia sulla tua
casella e-mail

[Info Newsletter]


Concessionaria Pubblicitaria

<< News Precedente [Fine Pagina] News Successiva >>
Gestione e utilizzo dei formati video DVD Mpeg AVI Divx e TS
Una completa guida alla gestione e utilizzo di questi formati video.

Un articolo di: Staff del 12/02/2007      Letture: 45319
Vai alla pagina:
 1 - Panoramica sui formati

Un articolo a cura di pc-facile.com

Premetto che è illegale fare copia di film. Potrete duplicare solo i film di cui avete il diritto e cioè i filmati aziendali e i vostri filmini di famiglia.
Non sono quindi responsabile dell'uso che ne farete, essendo stata scritta solo per spiegare e segnalare programmi regolarmente in commercio (o meglio free che sono i miei preferiti)

Ma veniamo al dunque.


DVD (Digital Versatile Disc)
Se vogliamo copiare un dvd, dobbiamo prima eliminare le chiavi che ne impediscono la duplicazione.
Rippiamo (riportiamo) il DVD sull'hard disk con gli appositi programmi (dvdshrink, dvd decrypter o dvdfab).
Dvd shrink è il programma più usato, perchè oltre a liberare il film e copiarlo sull'hd, lo ricomprime adattandolo a essere masterizzato su un comune dvd da 4,7 gb. Guida a DVD Shrink
Dvd decrypter ha più funzioni, ma non ricomprime. Guida a dvd decrypter
DvdFab libera da alcune chiavi dove i precedenti programmi non riescono. DvdFab
Una volta rippato il contenuto del DVD sull'hd, possiamo procedere alla masterizzazione.
La struttura del DVD è composta da una cartella AUDIO_TS (spesso vuota e non strettamente necessaria) e una cartella VIDEO_TS (contenente il film vero e proprio sotto forma di file.VOB, file.IFO e file.BUP).
I VOB sono semplicemente dei mpeg2 "arricchiti" da ifo e bup che ne definiscono la struttura vera e propria (n° di tracce audio, presenza di sottotitoli, menù, numero di celle, etc.).
Per il corretto funzionamento del dvd sono obbligatori i files ifo e bub e, se non li abbiamo, dobbiamo crearli con un programma di authoring dvd (nero vision o Ifoedit . )
Per ifoedit, cliccando alla voce "Create IFO", selezionamo il primo vob e ifoedit ricrea ifo e bub, con l'avvertenza che a volte, però, Ifoedit non crea una struttura completamente compatibile)
Una volta che abbiamo la nostra cartella VIDEO_TS completa, la possiamo masterizzare così com'è, col nostro software preferito Qui ne trovati alcuni
L'importante è che il nostro dvd masterizzato abbia una cartella VIDEO_TS (completa di vob, ifo e bub "liberati") e per sicurezza masterizziamo anche una cartella AUDIO_TS (vuota).

Approfondimenti: se vogliamo togliere parti da un dvd o salvarne solo alcuni pezzi, il software più utile e intuitivo per agire sui vob è Chopper Xp.
L'utilizzo è molto intuitivo: basta segnare il mark in iniziale e il mark out finale e salvare il vob così "markato". E' necessario ripetere più volte, nel caso inverso si vogliano eliminare delle scene, dobbiamo salvare ogni singolo spezzone che vogliamo conservare.
Poi, per un corretto funzionamento, dobbiamo ricreare la struttura dvd (ifo e bup) con i programmi di authoring (come detto sopra).

Altri programmi utili


MPEG (Moving Picture Experts Group)
Qui i discorsi si complicano, in quanto i mpeg possono essere di diversi tipi e codec.
Mpeg1 (qualità, risoluzione e dimensioni inferiori), mpeg2 (ottima qualità), mpeg4 (ormai sostituito dall'alta definizione H.264) e persino un mpeg21.
Vengono per la maggior parte letti dal lettore dvd da tavola, però alcuni mpeg che vediamo sul pc, non li vediamo in tv.
Ottimi strumenti per correggere ed operare sui mpeg sono:
Per tagliare parti di un mpeg Mpeg2cut2 (è il più facile e veloce), carichiamo il mpeg e lo racchiudiamo tra la prima parentesi quadra iniziale la parentesi quadra finale e salviamo il mpeg racchiuso tra parentesi. Come per chopperxp, elimina solo le parti prima e dopo le parentesi (non le singole scene in mezzo). Dobbiamo quindi salvare ogni singolo spezzone).
Per correggere un mpeg corrotto, demuxarlo e altro Guida a ProjectX (necessita java) oppure la versione precompilata (contiene java).
Projectx è un tool free potentissimo: lo consiglio a tutti.
Per tagli, correzioni e varie MPEG-VCR (in prova per 30 giorni): consente di demuxare (separare) audio da video, di ripulirlo di convertirlo in vari formati mpeg, di tagliare scene e altro. Tramite il tasto Multiplexer (riunitore), consente di aggiungerci una traccia audio a nostra scelta.
Oppure MPEG Streamclip 1.0.1 (free, necessita quick time): molto versatile, consente sia il demux (separazione audio e video) che il taglio di scene (es. pubblicità). Caricate il film e dalla voce edit, tramite select in e select out, selezionate la scena che poi con cut tagliate o con copy salvate. Inoltre per alcuni mpeg particolarmente "rognosi" consente una ripulitura e di salvarli anche come headed mpeg, più accettabili dai software di authoring DVD. Infine demuxa le varie tracce es. doppio audio, consente di salvare solo l'audio o solo il video.
Tra i programmi che non possono mancare, anche se io lo uso pochissimo TMPGEnc
Se vogliamo trasformare un mpeg in dvd, dobiamo usare un programma di authoring dvd (vedi sopra - come creare una struttura dvd), caricarci il mpeg e trasformarlo in vob con relativi ifo e bup.
Segnalo, infine, per la sua versatilità (accetta molte estensioni di fim e codifica in svariati formati) SUPER ©


AVI (Audio Video Interleave)
Ecco, adesso vogliamo veramente incasinarci.
Sembra assurdo, l'avi è il formato più semplice: è però in continua espansione e soggetto a molti cambiamenti.
Per fare un esempio, assomiglia a quello che è un mp3 per l'audio.
Lavora con un algoritmo di compressione che elimina alcune scene e dettagli non pienamente visibili all'occhio umano.
Sfortunamente l'avi è un formato contenitore: può essere un tanto di moda divx, o un (preferibile) xvid.
Qui sorge il problema molto comune dei codec.
Per poter visualizzare (e decodificare) correttamente un avi, è necessario il giusto codec di compressione.
Sembra che chiunque abbia tempo per sviluppare codecs, ne abbia creato uno, con il risultato che girano parecchi codecs per gli avi.
Per complicare ancora di più le cose, i codec sono molto delicati: soffrono terribilmente se si installano codec nuovi sui precedenti codec vecchi ed entrano facilmente in conflitto con alcuni player.
Per una corretta riuscita nella installazione di nuovi codec è oppurtuno (io lo ritengo obbligatorio) rimuovere i vecchi codec presenti e disinstallare i player che hanno codec interni (nero, vlc, powerdvd, bsplayer, divx, etc.).
Poi reinstalliamo tutto.
Qui c'è un'ottima guida per chi vuole approfondire Guida sui codec e questo programma può essere utile per disinstallarli RadLight Filter Manager (attenzione a quello che si fa).
Si può usare anche gspot (vedi guida codec) dalla voce system\list of codec è possibile disinstallare i singoli
codec rimasti (click dx \ unregister) Queste operazioni non sono sempre necessarie (non lo sono su un sistema operativo pulito), ma lo diventano in caso di successive reinstallazioni ed aggiornamenti di codecs.


TS (Transport Stream)
L'ultimo formato di questa guida galattica è poco conosciuto, ma sta prendendo molto piede.
E' il formato più simile al dvd. Si tratta di un mpeg2 che contiene però diverse tracce audio, sottotitoli ed altre informazioni (es. trama del film, orario di programmazione).
E' lo standard usato nella trasmissione della tv via satellite.
Sarà oggetto di un'ulteriore guida sul mondo sat, perchè sempre più persone utilizzano il pc, con parabola e scheda sat per vedere e registrare molti film e tv a pagamento.
Ne accenno adesso solo per completezza.
Per demuxare ed operare (tagli e varie) un file.ts è utilissimo i già citati ProjectX o MPEG-VCR o MPEG Streamclip 1.0.1.
Per vedere correttamente un file.ts è un ottimo player Video Lan - VLC

Vai alla pagina:

Elenco delle pagine di "Gestione e utilizzo dei formati video DVD Mpeg AVI Divx e TS"

Panoramica sui formati - Pagina 1
Conversione da DVD a AVI, da AVI a DVD e divisione di un file DivX - Pagina 2



[Indietro]    [Su]      [Home]      [Commenti]      [V. Stampabile]

Commento di Anonimo (ip: 88.52.122.2), scritto il 06/05/2009 alle 12:29:10
grande articolo

Commento di Anonimo (ip: 79.53.69.160), scritto il 04/07/2009 alle 02:17:04
Grazie, ottima e chiara spiegazione

Commento di Anonimo (ip: 94.34.223.157), scritto il 13/11/2010 alle 09:40:54
VEramente GRAZIE!!!! Io inizio adesso a interessarmi al mondo informatico(sono a letto malatissima...) e ho trovato queste righe semplici,accessibili anche a chi e'' piu'' o meno alle prime armi ma,nello stesso tempo,complete,rigorose,specifiche...insomma,sei un GRANDE!!! Ciao Lucia

Commento di Anonimo (ip: 95.234.180.103), scritto il 13/01/2012 alle 22:33:21
Chiaro ed esaustivo. Comprensibilissimo!!!!
Ciao, Vito

Commento di Anonimo (ip: 93.43.38.247), scritto il 23/08/2013 alle 19:20:28
grazie molto uile

Commenta questa notizia:
Non hai ancora fatto il
Login, puoi inserire commenti solo come anonimo.
ATTENZIONE: il tuo IP verrà memorizzato e mostrato a fianco del commento; con la pressione del tasto invia commento si esprime il consenso alla pubblicazione di tale informazione personale.
A discrezione dello staff, i commenti ritenuti non adatti od offensivi potranno essere rimossi. Nel caso di utilizzo di espressioni volgari od offensive il comportamento verrà segnalato al provider interessato.
Se non ti sei ancora registrato, cosa aspetti? Registrati subito.

Da ora puoi discutere dei problemi informatici anche sul nostro FORUM

Testo del commento:


  News correlate
 Creare files in PDF con CutePDF Writer
 Mettere sottotitoli a un AVI-DIVX
 Partizionare un hard disk con GParted
 Creare un CD d'installazione con Windows XP e SP2
 Gestione e utilizzo dei formati video DVD Mpeg AVI Divx e TS
 Formati dei file immagine e programmi per masterizzare
 Guida a Firefox - parte 2
 Guida a FireFox - parte 1
  Ultime dal Forum

write a brief outline for a research essay
faith sproul dissertation
asa sample essay format
how to write a college paper thesis
research papers on religion
the chrysalids essay prejudice
narrative essay high school
creative writing phd uk funding
essay for terrorism

Comunicazioni / Note Legali / Staff / Collabora / Pubblicità / Privacy / Contatti


Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741470 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di TRIBOO SPA - all rights reserved CAP. SOC. EURO 28.740.210 I.V. - P.IVA 02387250307 - COD. FISC. e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI : 02387250307 tel.+39 02 64741401 - fax + 39 02 64741491. Utenti Connessi: 240


Pagina creata in 1,17sec. Powered by JuiceADV S.r.l.

Stats v0.1 (0,000sec.)