Pagina Iniziale | Preferiti Comunity: Login | Registrati | Newsletter | Forum | Concorsi Newsgroup
Canali: Hardware | Software | Files | Webmaster | Cellulari | Shop
Nel sito: News | Articoli | Files | Manuali | Consigli PC | Schede cellulari | Programmaz. | Hosting | Motori Ricerca | Glossario | Link
Servizi: Shopping | Forum | Crea un BLOG | Cartucce Compatibili | Tool News |   Sponsor: Automazione Industriale
  Articoli

Recensioni
Consigli per PC


  News e files

Software
Telefonia
Internet
Tecnologia
Files e Download


  Manualistica

Guide HW/SW
Scripts ASP
Scripts HTML
Scripts Java
Scripts Delphi
Glossario


  Shopping

Hardware
Software e Giochi
Elettronica
Cinema e Film
Console e Accessori
Prodotti Ufficio
Formazione e Corsi

Tieniti aggiornato sul mondo della tecnologia con la nostra newsletter!
La tecnologia sulla tua
casella e-mail

[Info Newsletter]


Concessionaria Pubblicitaria

<< News Precedente [Fine Pagina] News Successiva >>
Cambiare scheda madre senza formattare Windows XP o 2000

Un articolo di: Alberto Zilli del 07/07/2005      Letture: 40104

Un articolo a cura di PC Facile

E' quasi sempre possibile passare da una qualsiasi configurazione Hardware (principalmente la scheda madre) ad un'altra, mantenendo invariata la installazione di Windows (Win2K o XP) già presente sull'hard disk.

PRIMO METODO

Condizioni preliminarie
Per poter procedere col trasferimento ci si deve obbligatoriamente trovare in questa situazione:

  1. Il tipo di l'HAL (Hardware Abstraction Layer) sia lo stesso: in caso contrario sarà necessario sostituire i file dell'HAL manualmente, prima di procedere al cambio di hardware.

  2. Il tipo di gestione dell'alimentazione - APM, ACPI o ACPI 2.0 - sia lo stesso: se non ci fosse il medesimo sistema tra le due mother board, la differenza renderebbe il processo inattuabile.

  3. Il controller del disco di boot sia il medesimo (o comunque compatibile).
    In effetti le controller IDE sono sotanzialmente 6:
    ViA, Intel, SiS, Ali, HPT e Promise; mentre le SATA sono un po' di più e quelle SCSI e RAID.
    Eventualmente si può usare una controller esterno (es. su slot PCI), che quindi si potrà spostare dalla macchina vecchia a quella nuova, a prescindere da quale che sia il SouthBridge integrato.


SECONDO METODO
Se non ci si trovasse nella condizione sopra descritta è comunque sempre possibile eseguire un'installazione di Windows 2K/XP in modalità RECOVERY. In questo modo il sottosistema hardware viene completamente reidentificato e reinstallato, ma tutta la parte "user" (programmi, licenze etc) viene salvaguardata.

Tuttavia il primo sistema descritto, quando applicabile, è nettamente più veloce e non ti obbliga a reinstallare tutti i Service Pack che, con la modalità Recovery, vengono persi.


L'uso della funzione "Recovery" del sistema è abbastanza semplice:

Si avvia il CD di installazione di Windows XP o 2000.
Se si ha una controller SATA o SCSI non supportata, si preme F6 e da floppy si installano driver apposti (come spiegato in questa guida).

Alla prima richiesta di intervento dell'utente si seleziona l'opzione per lavvio di una installazione (NON va scelta la voce "recovery" né "console di emergenza"!).

Windows, andrà a verificare nel disco fisso se è presente una installazione preesistente e, appena la trova, presenterà una lista dove, selezionando la partizione contenente il system di Windows, viene data la possibilità di di scegliere l'opzione "(R)ecupera installazione".

Da quel punto in poi la procedura sarà ancora più facile che eseguire un'installazione ex-novo.

E' tanto semplice quanto geniale (Bill, ogni tanto, fà anche cose sensate... Sorriso).
Fino a Windows NT 4.0 compreso, però, non si poteva fare...



[Indietro]    [Su]      [Home]      [Commenti]      [V. Stampabile]

Commento di Anonimo (ip: 83.184.247.72), scritto il 22/12/2005 alle 20:33:08
Molto chiaro e SPERO utile, domani cambio scheda madre, e non vorrei formattare perdendo la registrazione. Ringrazio vivamente. Gigi
Auguri a tutti.
P.S. = Non mi sento ancora all'altezza per registrarmi.

Commento di Anonimo (ip: 212.239.113.153), scritto il 29/12/2005 alle 14:43:07
Non ho capito cosa fare nella pratica il primo metodo.

Commento di Anonimo (ip: 193.206.61.124), scritto il 17/01/2007 alle 10:26:34
"...Windows andrà a verificare nel disco fisso se è presente una installazione preesistente e, appena la trova, presenterà una lista dove, selezionando la partizione contenente il system di Windows, viene data la possibilità di di scegliere l''opzione "(R)ecupera installazione".
io arrivo fin qui.
poi, quando sulla colonna sinistra, appare la scritta "installazione periferiche", la barra di scorrimento si blocca a 2/3 del totale.
cosa bisogna fare?
devo per forza formattare?

Commento di Anonimo (ip: 151.64.188.136), scritto il 08/04/2009 alle 10:59:38
SERVE CD KEY ITALIANO WINDOWS OLIDATA

Commento di Anonimo (ip: 213.156.50.160), scritto il 27/08/2009 alle 11:13:58
Abbiamo provato la procedura descritta ma nel punto 2 ma non funziona il pc si riavvia continuamente ....
avete qualche altra soluzione?

Commento di Anonimo (ip: 87.5.183.125), scritto il 10/07/2011 alle 22:11:59
Confermo quanto detto dal precedente "Anonimo". Con il metodo del Recovery
al riavvio del PC, appare la partenza di Windows XP e poi, anzichè procedere con l''installazione, il PC si riavvia continuamente.
Da notare che la partizione con windows 2000 funziona perfettamente ed mi ha permesso di caricare tutti i nuovi drivers della MOBO nuova.
Il bello è, per così dire, che con il metodo del recovery sono incastrato perchè non mi riesce più a tornare indietro e probabilmente dovrò reistallare Windows XP. Le MOBO sono tutte e due della Gigabyte , processore Intel una e Athlon l''altra.

Commenta questa notizia:
Non hai ancora fatto il
Login, puoi inserire commenti solo come anonimo.
ATTENZIONE: il tuo IP verrà memorizzato e mostrato a fianco del commento; con la pressione del tasto invia commento si esprime il consenso alla pubblicazione di tale informazione personale.
A discrezione dello staff, i commenti ritenuti non adatti od offensivi potranno essere rimossi. Nel caso di utilizzo di espressioni volgari od offensive il comportamento verrà segnalato al provider interessato.
Se non ti sei ancora registrato, cosa aspetti? Registrati subito.

Da ora puoi discutere dei problemi informatici anche sul nostro FORUM

Testo del commento:


  News correlate
 Imparare a digitare sulla tastiera con TutoreDattilo
 Installare penne USB su Win 98
 Stampare sui CD e sui DVD
 Utilizzare il masterizzatore come unita' virutale
 Installare una piccola rete locale LAN
 Boot da CD non supportato dalla M/B
 Installare sistema operativo Windows 2000 - XP
 Convertire un Divx in un DVD
  Ultime dal Forum

rhetorical essay over america needs its nerds
write a brief outline for a research essay
faith sproul dissertation
asa sample essay format
how to write a college paper thesis
research papers on religion
the chrysalids essay prejudice
narrative essay high school
creative writing phd uk funding

Comunicazioni / Note Legali / Staff / Collabora / Pubblicità / Privacy / Contatti


Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741470 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di TRIBOO SPA - all rights reserved CAP. SOC. EURO 28.740.210 I.V. - P.IVA 02387250307 - COD. FISC. e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI : 02387250307 tel.+39 02 64741401 - fax + 39 02 64741491. Utenti Connessi: 332


Pagina creata in 0,31sec. Powered by JuiceADV S.r.l.

Stats v0.1 (0,000sec.)