Pagina Iniziale | Preferiti Comunity: Login | Registrati | Newsletter | Forum | Concorsi Newsgroup
Canali: Hardware | Software | Files | Webmaster | Cellulari | Shop
Nel sito: News | Articoli | Files | Manuali | Consigli PC | Schede cellulari | Programmaz. | Hosting | Motori Ricerca | Glossario | Link
Servizi: Shopping | Forum | Crea un BLOG | Cartucce Compatibili | Tool News |   Sponsor: Automazione Industriale
  Articoli

Recensioni
Consigli per PC


  News e files

Software
Telefonia
Internet
Tecnologia
Files e Download


  Manualistica

Guide HW/SW
Scripts ASP
Scripts HTML
Scripts Java
Scripts Delphi
Glossario


  Shopping

Hardware
Software e Giochi
Elettronica
Cinema e Film
Console e Accessori
Prodotti Ufficio
Formazione e Corsi

Tieniti aggiornato sul mondo della tecnologia con la nostra newsletter!
La tecnologia sulla tua
casella e-mail

[Info Newsletter]


Concessionaria Pubblicitaria

<< News Precedente [Fine Pagina] News Successiva >>
ADV on-line: questione d’immagine

Un articolo di: Alberto Zilli del 21/08/2002      Letture: 5834

ADV on-line: questione d’immagine

Con questo articolo vogliamo fare il punto della situazione riguardo la pubblicità on-line analizzandone vantaggi e svantaggi. Vale la pena scegliere internet come media pubblicitario o meglio tv e radio? Questo insomma il messaggio principale del nostro articolo

Arrivare a trarre una conclusione finale è decisamente difficile, poiché i fattori da analizzare e le varie differenze che si riscontrano da caso a caso rendono complicata l’impresa. Ad ogni modo cerchiamo di arrivare subito ai punti salienti…

Secondo la nostra opinione, confermata da alcuni studi effettuati negli Stati Uniti, la pubblicità in Internet, a parità di costo, offre vantaggi decisamente più grandi rispetto agli altri mezzi di comunicazione di massa. Diciamo questo perché spesso la pubblicità in internet permette di vendere prodotti e servizi in minor tempo dalla vista del messaggio pubblicitario.
Infatti la sponsorizzazione nella rete è sempre collegata ad un sito internet nel quale vengono proposti servizi, prodotti o altra pubblicità che porta profitti ad un determinato gruppo di persone.
Con gli altri media invece questo spesso non accade, poiché il messaggio pubblicitario ha una vita più statica e non da la possibiltà di approfondire l’argomento attraverso informazioni correlate allo spot ed inoltre non permette direttamente o in breve tempo l’acquisto del bene sponsorizzato.

Sembra a noi questo già un valido motivo per scegliere internet rispetto ad altri mezzi, ma non di certo l’unico.
Esiste infatti un fattore denominato “immagine”, dal quale abbiamo tratto il titolo, che ha decisamente un forte impatto nella rete. Sponsorizzare la propria attività in un portale con centinaia o migliaia di visite giornaliere, significa far acquistare un’immagine decisamente positiva al proprio sito sponsorizzato.
Il cliente avrà infatti una sorta di sicurezza nell’acquistare da voi prodotti se è sicuro che siete in grado di investire anche ingenti somme di denaro nello sponsorizzare la vostra attività. Diciamo pure che la sponsorizzazione in grossi portali specifici del settore è un bollino di qualità per il vostro sito!
In parte lo stesso discorso potrebbe essere fatto per gli altri media, ma quello a maggiore impatto (verificato sempre da studi condotti negli Stati Uniti) è sicuramente la grande rete.

Sponsorizzazione mirata
Il mezzo internet inoltre permette, dati i molteplici argomenti trattati, di sponsorizzare la propria attività in base al servizio proposto. Ciò significa quindi sponsorizzare in base al target di persone che vogliamo colpire. Studiare gli interessi dei nostri possibili clienti è il primo passo per una buona campagna pubblicitaria.
Una volta stilato il nostro “cliente modello”, sarà nostro compito scegliere il sito con il target di visitatori più adatto alle nostre esigenze, per permettere di ottenere i risultati migliori al minimo prezzo.
Difficilmente gli altri mezzi, a parte i giornali che trattano argomenti specifici o trasmissioni con argomenti di fondo specifici, permettono tale vantaggio in modo così evidente.
Internet è infatti composta da una miriade di persone con naturalmente interessi diversi ed attitudini differenti. I grandi portali raggruppano tali persone in base ai loro interessi, alla propensione all’acquisto ed altre caratteristiche specifiche in base alla struttura con cui è stato realizzato il portale ed all’argomento principale trattato.
E’ per questo che una sponsorizzazione offerta da aziende pubblicitarie in tutto il loro network costa meno che una mirata in un unico sito. Si tratta tutto di una questione di risultati effettivi maggiori o minori.

Visite o impressions
Questo breve paragrafo si collega al primo trattato, dove l’argomento di fondo era l’immagine del nostro sito.
Le campagne pubblicitarie possiamo raggrupparle in due grandi gruppi, indipendentemente dal formato del banner o della pop-up.
Solitamente vengono venduti pacchetti pubblicitari in base al numero di impressions o in base al numero di click/visite al vostro sito.
Il nostro obbiettivo è spiegarvi perché può essere più efficace il pay per impression.
Una campagna in base a impressions infatti ha solitamente un costo inferiore perché il rapporto click/impressions non è elevato, ma offre grosse possibilità anche future, ovvero una volta finita la campagna pubblicitaria. E’ stato più volte certificato che anche la sola visualizzazione di un banner, senza la necessità di averlo cliccato, fa ricordare il marchio, e di conseguenza lo fa preferire ad un’altra azienda che non ha acquistato pubblicità.
L’efficacia risulta ancora maggiore se il banner risultava animato ed ha quindi generato maggiore interesse.

Quando acquistiamo invece visitatori unici, spesso si può ottenere un effetto contrario. Quante volte abbiamo aperto un sito e si sono aperte, creando un effetto confusionario, altre finestre?
Ecco, anche se in questo caso il sito ottiene un maggior numero di visitatori unici (decisamente utile se vendiamo spazi pubblicitari), potrebbe essere ricordato “male” per averci generato quella sensazione di confusione e molto spesso l’utente non viene fidealizzato.
Bisogna anche ricordare che da situazione a situazione esistono differenze che possono contraddire quello che abbiamo detto, ma di sicuro risulta essere più professionale per un’azienda l’acquisto di un pacchetto pubblicitario in base al numero di impressions. Se invece il nostro sito ha bisogno di una quantità di visite elevata in poco tempo, magari perché ci viene richiesto dalla nostra agenzia pubblicitaria, allora la soluzione migliore è acquistare un pacchetto di visite uniche al nostro sito.



Con questo abbiamo concluso il nostro articolo, sperando di avervi dato qualche consiglio utile per le vostre eventuali campagne pubblicitarie e sperando magari di trovare più avanti un vostro banner sulle nostre pagine.



[Indietro]    [Su]      [Home]      [Commenti]      [V. Stampabile]

Commenta questa notizia:
Non hai ancora fatto il
Login, puoi inserire commenti solo come anonimo.
ATTENZIONE: il tuo IP verrà memorizzato e mostrato a fianco del commento; con la pressione del tasto invia commento si esprime il consenso alla pubblicazione di tale informazione personale.
A discrezione dello staff, i commenti ritenuti non adatti od offensivi potranno essere rimossi. Nel caso di utilizzo di espressioni volgari od offensive il comportamento verrà segnalato al provider interessato.
Se non ti sei ancora registrato, cosa aspetti? Registrati subito.

Da ora puoi discutere dei problemi informatici anche sul nostro FORUM

Testo del commento:


  News correlate
 Youtube: trasformare il proprio video in un successo
 Google e la video pubblicità
 Come progettare una campagna di web marketing e posizionamento sui motori di ricerca
 Lavorare aprendo un podcast? Ancora presto...
 Investimenti nei motori di ricerca: 4 miti da sfatare
 Marketing Banner: lez. 3/3
 Marketing Banner: lez. 2/3
 Marketing Banner: lez. 1/3
  Ultime dal Forum

phd thesis citation style
shel silverstein poems homework machine
add and homework help
titles cell phone essays
doncaster bookbinders thesis order form
chemistry hw
essay scorer teacher
justice essay crucible
global warming writing essay

Comunicazioni / Note Legali / Staff / Collabora / Pubblicità / Privacy / Contatti


Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741470 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di TRIBOO SPA - all rights reserved CAP. SOC. EURO 28.740.210 I.V. - P.IVA 02387250307 - COD. FISC. e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI : 02387250307 tel.+39 02 64741401 - fax + 39 02 64741491. Utenti Connessi: 237


Pagina creata in 0,13sec. Powered by JuiceADV S.r.l.

Stats v0.1 (0,016sec.)