Pagina Iniziale | Preferiti Comunity: Login | Registrati | Newsletter | Forum | Concorsi Newsgroup
Canali: Hardware | Software | Files | Webmaster | Cellulari | Shop
Nel sito: News | Articoli | Files | Manuali | Consigli PC | Schede cellulari | Programmaz. | Hosting | Motori Ricerca | Glossario | Link
Servizi: Shopping | Forum | Crea un BLOG | Cartucce Compatibili | Tool News |   Sponsor: Automazione Industriale
  Articoli

Recensioni
Consigli per PC


  News e files

Software
Telefonia
Internet
Tecnologia
Files e Download


  Manualistica

Guide HW/SW
Scripts ASP
Scripts HTML
Scripts Java
Scripts Delphi
Glossario


  Shopping

Hardware
Software e Giochi
Elettronica
Cinema e Film
Console e Accessori
Prodotti Ufficio
Formazione e Corsi

Tieniti aggiornato sul mondo della tecnologia con la nostra newsletter!
La tecnologia sulla tua
casella e-mail

[Info Newsletter]


Concessionaria Pubblicitaria

<< News Precedente [Fine Pagina] News Successiva >>
ASP a puntate - lez. 15/15

Un articolo di: Matteo Gentile del 03/09/2002      Letture: 6624

Consigli per la creazione di pagine ASP



Con questa pagina concludiamo la parte teorica della guida "ASP a puntate" gentilmete offerta da Matteo Gentile di Gendea. Le volte successive analizzeremo invece gli Oggetti Built-In di ASP.
Ringraziamo sentitamente Matteo Gentile per la sua disponibilità e la sua professionalità. Ricordiamo anche che potete trovare alcuni suoi articoli nella sezione Tips&Tricks ASP.

In questa pagina ho raccolto alcuni consigli per "ottimizzare" le vostre pagine ASP.
Eccoli:

  • Cercare di non "mischiare" troppo il codice HTML con gli script (evitando quindi di aprire e chiudere continuamente i <% e %>), ma cercare di raggrupparli in blocchi. Questo velocizza l'esecuzione della pagina.

  • Quando si utilizza una variabile dichiararla sempre con l'istruzione Dim, in quanto le variabili dichiarate occupano meno memoria di quelle non dichiarate quindi ho un guadagno in prestazioni.

  • Cercare di non usare molto spesso la sintassi <%= variabile %>, in quanto rallenta le prestazioni del server.

  • Cercare di riutilizzare il più possibile il codice all'interno di un sito, sfruttando la direttiva <!--#include file="File.asp"--> (ad esempio nel file da includere ci posso mettere le istruzioni per la connessione ad un database).

  • Cercare di separare il codice in base al compito che esso esegue sfruttando le Funzioni per avere una struttura più ordinata.

  • Cercare di non sfruttare troppo l'istruzione Server.MapPath("NomeFile") quando si lavora con un file, ma preferibilmente inserire il percorso fisico completo del file.

  • Utilizzare il Response Buffering per minimizzare le scritture al browser migliorando così le prestazioni. Ogni invio di dati da parte del server al browser dell'utente genera molti "overhead". Il protocollo TCP/IP lavora molto meglio se può inviare pochi blocchi "grossi" rispetto a molti blocchi "piccoli" a causa dei suoi algoritmi di gestione.

  • Se si utilizza il Response Buffering e le pagine sono molto grandi, utilizzare il Response Flush ogni tanto per far "vedere" al visitatore dei "pezzi" di pagina per volta (evitando che, preso dalla noia, decida di non visualizzare più la pagina e di chiudere il browser).

  • Verificare se l'utente è sempre collegato alla pagina, grazie alla proprietà Response IsClientConnected, prima di inziare grossi cicli o ad es. grosse connessioni a Database. Quando restituisce False, utilizzare Response End e abbandonare il resto della pagina.

  • Utilizzare (quando possibile) Server.Transfer invece di Response.Redirect (si riducono le comunicazioni tra Server e browser). Per ulteriori dettagli vedere qui.

  • Nei link alle pagine di default di una directory includere la barra finale perchè in questo modo si elimina una communicazione tra browser e Server (ad es. usare www.miosito.it/ invece di www.miosito.it).



[Indietro]    [Su]      [Home]      [Commenti]      [V. Stampabile]

Commenta questa notizia:
Non hai ancora fatto il
Login, puoi inserire commenti solo come anonimo.
ATTENZIONE: il tuo IP verrà memorizzato e mostrato a fianco del commento; con la pressione del tasto invia commento si esprime il consenso alla pubblicazione di tale informazione personale.
A discrezione dello staff, i commenti ritenuti non adatti od offensivi potranno essere rimossi. Nel caso di utilizzo di espressioni volgari od offensive il comportamento verrà segnalato al provider interessato.
Se non ti sei ancora registrato, cosa aspetti? Registrati subito.

Da ora puoi discutere dei problemi informatici anche sul nostro FORUM

Testo del commento:


  News correlate
 ASP: HTTP 500 internal server error
 ASP: Guida ai Database - lez. 1
 Asp object: lez. 8
 Asp object: lez. 7
 Asp object: lez. 6
 Asp object: lez. 5
 ASP Objects: lez. 4
 ASP Objects: lez. 3
  Ultime dal Forum

doncaster bookbinders thesis order form
chemistry hw
essay scorer teacher
justice essay crucible
global warming writing essay
Kamagra hvad er det
pesonality essay
sentence using antithesis
accounting essay forensic

Comunicazioni / Note Legali / Staff / Collabora / Pubblicità / Privacy / Contatti


Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741470 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di TRIBOO SPA - all rights reserved CAP. SOC. EURO 28.740.210 I.V. - P.IVA 02387250307 - COD. FISC. e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI : 02387250307 tel.+39 02 64741401 - fax + 39 02 64741491. Utenti Connessi: 212


Pagina creata in 0,06sec. Powered by JuiceADV S.r.l.

Stats v0.1 (0,000sec.)