Pagina Iniziale | Preferiti Comunity: Login | Registrati | Newsletter | Forum | Concorsi Newsgroup
Canali: Hardware | Software | Files | Webmaster | Cellulari | Shop
Nel sito: News | Articoli | Files | Manuali | Consigli PC | Schede cellulari | Programmaz. | Hosting | Motori Ricerca | Glossario | Link
Servizi: Shopping | Forum | Crea un BLOG | Cartucce Compatibili | Tool News |   Sponsor: Automazione Industriale
  Articoli

Recensioni
Consigli per PC


  News e files

Software
Telefonia
Internet
Tecnologia
Files e Download


  Manualistica

Guide HW/SW
Scripts ASP
Scripts HTML
Scripts Java
Scripts Delphi
Glossario


  Shopping

Hardware
Software e Giochi
Elettronica
Cinema e Film
Console e Accessori
Prodotti Ufficio
Formazione e Corsi

Tieniti aggiornato sul mondo della tecnologia con la nostra newsletter!
La tecnologia sulla tua
casella e-mail

[Info Newsletter]


Concessionaria Pubblicitaria

<< News Precedente [Fine Pagina] News Successiva >>
Aumentare le prestazioni di XP in NTFS

Un articolo di: Rosario Marcianò del 25/04/2005      Letture: 40889

Windows XP aggiorna automaticamente le informazioni relativamente alla data di accesso di un determinato file. Il sistema non si limita però a questo, infatti ogni modifica apportata, ad esempio, ad una directory e relativo contenuto, viene "marcata" in una sorta di copia carbone, in un'area riservata: la MFT Zone. Se avete uno o più dischi di grandi dimensioni, con molte directories e subdirectories, il loro continuo "controllo" ed aggiornamento nella MFT, provoca un notevole rallentamento del vostro SO.

Per disabilitare questa funzione, eseguite l'editor del registro (Start --> Esegui ---> regedit), navigate sino a portarvi alla seguente chiave:

HKEY_LOCAL_MACHINE SYSTEM CurrentControlSet Control Filesystem

Sul pannello di destra, identificate la voce (valore dword) denominata "NtfsDisableLastAccessUpdate". Se la chiave esiste, molto probabilmente è settata su 0 (Se non esiste, create un nuovo valore DWORD col nome sopra citato). Fate doppio clic sul valore DWORD ed inserite 1. Cliccate su OK per confermare. Riavviare quindi il sistema.

La Master File Table (MFT)

La master File table indicizza tutti i files su disco (se formattato in NTFS, ovviamente). Questo 'file' tiene traccia di tutto ciò che viene archiviato su hard disk. Esso lavora come un elenco di ogni cosa presente su disco.
Potremmo paragonare il tutto ad una corposa rubrica telefonica, nella quale vengono trascritti i numeri di telefono di diverse utenze. La MFT zone, riserva a se stessa una parte dell'area disponibile su disco rigido.
Quest'area non può essere deframmentata. Tecnicamente, ciò dipende dalla struttura del file, realizzato con tecnologia derivante da Windows NT. Tale area, in Windows 2000, XP e 2003 Server, viene ricollocata o deframmentata, solo in caso in cui non vi sia più spazio a sufficienza, affinchè questa possa essere sempre disposta contiguamente in una sola area dell'hard disk.

Affinchè si possa limitare l'impatto negativo, sia su disco, sia sull'intero sistema, ad opera della Master File table, possiamo ancora intervenire sul registro di Windows. Portarsi quindi su:

HKEY_LOCAL_MACHINE SYSTEM CurrentControlSet Control Filesystem

Sul pannello di destra, cercare il valore denominato "NtfsMftZoneReservation". Se il valore non esiste, createlo. Andate su "Nuovo" | DWORD, quindi rinominate il nuovo valore in "NtfsMftZoneReservation". Impostate il valore su 1. Questa impostazione è adatta per dischi rigidi contenenti un gran numero di files di grandi dimensioni. Altre ozioni, sono le seguenti:

2 - Medium file allocation
3 - Larger file allocation
4 - Maximum file allocation

Anche in questo caso, per far si che le modifiche abbiano effetto, si richiede il riavvio del sistema.

Nomi non superiori ad otto caratteri (Short Filenames)

Anche se NTFS supporta nomi superiori a 256 caratteri, al fine di mantenere la compatibilità con MS-DOS e Windows 3.1, Windows XP archivia copia dei nomi nel vecchio formato 8.3.
Per esempio, se un file si chiama "Incrementare le performance in NTFS.doc", Windows XP salverà il file anche con la dicitura: INCREM~1.DOC.

Per modificare questa impostazione predefinita, aprire il registro, portarsi nella posizione:

HKEY_LOCAL_MACHINE SYSTEM CurrentControlSet Control Filesystem

Nel pannello di destra, identificare il valore denominato "NtfsDisable8dot3NameCreation" e modificarne l'impostazione da 0 ad 1. Se la chiave non esiste, createla come da procedura indicata più sopra.

Riavviare il sistema.

 

© Rosario Marcianò | Vietata la copia senza previa autorizzazione!

 



[Indietro]    [Su]      [Home]      [Commenti]      [V. Stampabile]

Commento di Anonimo (ip: 62.97.39.196), scritto il 26/02/2008 alle 16:00:20
provate a cambiare i valori per la connessione a internet con 8 decimale e vedrete che il pc diventerà un po'' + veloce

Commento di Anonimo (ip: 79.40.179.129), scritto il 24/07/2008 alle 23:00:21
interessante...

Commento di Anonimo (ip: 79.11.50.6), scritto il 12/08/2008 alle 23:06:20
bo non so che dire siete tropo forti sai

Commenta questa notizia:
Non hai ancora fatto il
Login, puoi inserire commenti solo come anonimo.
ATTENZIONE: il tuo IP verrà memorizzato e mostrato a fianco del commento; con la pressione del tasto invia commento si esprime il consenso alla pubblicazione di tale informazione personale.
A discrezione dello staff, i commenti ritenuti non adatti od offensivi potranno essere rimossi. Nel caso di utilizzo di espressioni volgari od offensive il comportamento verrà segnalato al provider interessato.
Se non ti sei ancora registrato, cosa aspetti? Registrati subito.

Da ora puoi discutere dei problemi informatici anche sul nostro FORUM

Testo del commento:


  News correlate
 Finestra "Esegui" in Vista: come abilitarla
 Abilitare la Sospensione su Windows XP
 Impossibile accedere. Esistono restrizioni sull'account.
 Outlook, errore 'Classe non registrata' e rimedio
 Password di Windows, come recuperarla
 Errore 0x80072f8f in Windows Update
 Disinstallare il Media Player 10
 Errore: La memoria non poteva essere read/write
  Ultime dal Forum

free cause and effect essay
bar essays 2012
outline formats for essays
importance of accepting others as they are essay
?????? >>> ?????? kino ?????? ,.
bactrim 800 mg dosage for uti
essay on different points of view between kids and parents
safe injection sites research papers
customize writing

Comunicazioni / Note Legali / Staff / Collabora / Pubblicità / Privacy / Contatti


Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741470 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di TRIBOO SPA - all rights reserved CAP. SOC. EURO 28.740.210 I.V. - P.IVA 02387250307 - COD. FISC. e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI : 02387250307 tel.+39 02 64741401 - fax + 39 02 64741491. Utenti Connessi: 217


Pagina creata in 0,08sec. Powered by JuiceADV S.r.l.

Stats v0.1 (0,016sec.)